Seleziona le caratteristiche






















Bed and Breakfast Sicilia / Provincia di Trapani / Marsala

la dolce vita

Bed & Breakfast
via tunisi MARSALA - zona: semicentro
Tel. 348 8938934 Tel. 348 8938933 Cell. 348 8938934 Cell. 348 8938933

Attenzione: Google Street view mostra un'immagine approssimata dell'indirizzo indicato. La visuale potrebbe non corrispondere alla reale veduta della struttura.

zona: Semicentro

Marsala è una città di grande fascino. Una città dove arte,  storia,  archeologia,  tradizioni, ma anche mare e natura si mescolano armonicamente, suscitando emozioni uniche e indimenticabili.

A due passi dal centro c’è un’incantevole costa che si affaccia su un mare azzurro e cristallino, meta ideale per chi cerca un’oasi di relax e di svago, come per gli appassionati di vela,  kite e windsurf, e per quanti amano godere di spettacolari tramonti magari sorseggiando dell'ottimo vino Marsala o fare una passeggiata in bicicletta lungo la litoranea della Riserva dello Stagnone per ammirare paesaggi incontaminati e le splendide Saline con i Mulini a vento.

L'incantevole scenario dello Stagnone consente anche di immergersi in una dimensione fuori dal tempo, gli appassionati di storia e archeologia non possono infatti non rimanere incantati dall'isola di Mothia, uno straordinario museo archeologico a cielo aperto, dove natura e storia si mescolano in un connubio di grande fascino e suggestione.

Le bellezze di Marsala, però, non si fermano solo al centro storico e ai suoi litorali. Chi è alla ricerca di un percorso lontano dalla città può lasciarsi sedurre dai ritmi lenti delle campagne, dove rigogliosi vigneti, che si perdono a vista d'occhio, continuano a produrre ottimi vini bianchi, rossi e liquorosi, come il nobile vino doc Marsala. Qui, immersi nel silenzio della natura, spiccano antichi bagli, alcuni dei quali ristrutturati e trasformati in eleganti resort, che meritano di essere visitati. Ed infine per chi ama il vino e la gastronomia,  Marsala offre sapori unici, speciali e genuini che affondano le loro radici nelle più antiche tradizioni culinarie, ma anche nella freschezza e tipicità dei suoi prodotti. I buongustai non potranno fare a meno di assaporare le succulente zuppe di pesce o di aragosta, il cuscus, gli gnocculi con il sugo di gronco, le grigliate di pesce dello Stagnone e tante altre prelibatezze, rigorosamente accompagnate dagli ottimi vini marsalesi.

Con i suoi 82.390 abitanti Marsala è il quinto comune siciliano (dopo Palermo, Catania, Messina e Siracusa) ed è il centro più popoloso della provincia di Trapani.  
La città sorge su Capo Boeo, l’estremità più ad ovest della regione, con vista sulle isole Egadi. I suoi 250 km quadrati di estensione presentano un patrimonio culturale e paesaggistico estremamente ricco e variegato, di cui fanno parte le isole dello Stagnone. Queste ultime costituiscono senz’altro una delle zone più suggestive della città, non a caso riconosciuta come Riserva Naturale Orientata. La più nota delle isole che compongono l’arcipelago è Mothia, che può vantare un patrimonio archeologico di grande valore ed è stata riconosciuta dagli storici come l’insediamento fenicio che diede origine all’attuale città.  
Marsala si sviluppa attorno ai due assi viari dell'impianto originario fenicio e poi romano, il cardo e il decumano (oggi via XI maggio, altrimenti detta il "Cassero"), che si incrociano al centro della città e collegano i quattro antichi ingressi, un tempo caratterizzati dalla presenza di altrettante porte.

Solo due di esse restano ancora in piedi: si tratta di Porta Nuova, ricostruita nel ‘700, e Porta Garibaldi, (un tempo chiamata “Porta Mare”), che l'11 maggio 1860 vide il passaggio dei Mille che entravano a Marsala.  Completavano l’antico quadrilatero Porta Mazara  (all’inizio di via XI Maggio) e Porta Trapani (anche detta “Porticella”). E’ proprio in quest’area, un tempo delimitata anche da una cinta muraria della quale restano solo due bastioni e un baluardo, che si individua il centro storico, autentico cuore della città. Al suo interno, un autentico polo d’attrazione per turisti e residenti è senz’altro Piazza della Repubblica, delimitata da un lato da Palazzo VII Aprile, un edificio imponente, costruito tra il ‘500 e il ‘600 e oggi sede del Consiglio Comunale; dall’altro la Cattedrale o Duomo dedicata a Tommaso Becket di Canterbury, la cui maestosa facciata barocca, è stata ricostruita, a partire dal 1600, sull'impianto normanno del 1176.
A due passi dalla Piazza c’è il Monastero cinquecentesco di San Pietro, nell'antico quartiere ebraico. Più avanti, si trovano invece alcuni palazzi gentilizi di notevole valore architettonico, costruiti in gran parte tra il XVI e il XVIII secolo, ma anche altre chiese e l’ex Convento del Carmine.

Marsala è città di sole e di mare.  Il sole splende gran parte dell’anno, offrendo la possibilità a chi ama il mare e il caldo clima mediterraneo di godersi le vacanze in relax. Il mare è limpido e cristallino, la sabbia bianca e fine, le spiagge si perdono a vista d'occhio soprattutto nel versante sud.

I lidi, di anno in anno sempre più attrezzati e organizzati, sono facilmente raggiungibili dal centro urbano con mezzi pubblici o in bici. Sono comunque presenti anche tratti di spiaggia libera, che spesso nascondono piccoli angoli di paradiso, particolarmente indicati per chi si dedica alle immersioni o agli sport acquatici, ma anche per chi non ama la chiassosa vivacità delle strutture organizzate.

Punti di interesse nelle vicinanze

* Distanze in linea d'aria
Il Bed and breakfast “La Dolce Vita” è un appartamento molto accogliente e curato in ogni particolare, con un ambiente raffinato, ideale per un soggiorno a stretto contatto con la straordinaria città storica di Marsala.
Marsala è una città da scoprire per le moltissime combinazioni di storia che formano un paesaggio incantevole con infiniti punti di vista.
Gli alloggi sono confortevoli ed eleganti e l’atmosfera è rilassante ed accogliente.
Tutto ciò è opera degli stessi proprietari che operano anche nel settore edile.
L'attività viene svolta all’interno di un immobile con altre unità, dunque un condominio, tranquillo, indipendente ed accogliente.
La sistemazione include un'area di circa 125 mq così composta: soggiorno con TV, sala da pranzo in ambiente unico con la cucina con frigo, 2 toilette di servizio ( una doccia e un bagno) da condividere con altri ospiti, due camere da letto e una cameretta singola.
Le camere sono provviste di biancheria di servizio, courtesy kit, Internet wireless.
È prevista la prima colazione all’italiana con caffè/tè e cornetto che è possibile consumare direttamente a casa o nel bar vicino la struttura.
E' possibile prenotare transfer a pagamento da/per l’aeroporto o la stazione dei treni.
La struttura si trova a 500 metri dal centro e dal mare e facilmente raggiungibili sono anche le altre località turistiche siciliane: la Riserva dello Stagnone, ambitissima per il windsurf e rinominata per la laguna che comprende le quattro isole di San Pantaleo (Mozia), la quale ospita il Giovinetto che appartiene alla Fondazione Whitaker, l'Isola Grande, la Santa Maria e le saline costiere di San Teodoro, Genna e Ettore Infersa. Inoltre a Marsala è possibile visitare il duomo di San Tommaso di Canterbury ovvero la chiesa matrice risalente al XVII secolo, il museo archeologico Lilibeo, sul lungomare in prossimità di Capo Boeo, il Baglio Anselmi (ex stabilimento vinicolo risalente agli inizi del XIX secolo) e ancora le isole Egadi come Favignana Levanzo e Marettimo, mete di spicco per il turista che vuole rilassarsi e divertirsi nello stesso tempo.
  • Climatizzazione
  • Piscina
  • Giardino
  • Angolo Cottura
  • Televisione
  • Wifi Gratis
  • Vicino al mare
  • Per Famiglie

* Dichiarate dal Gestore
Non ci sono offerte in corso
Nessuna recensione disponibile
Nome
Cognome
Comune di nascita
Nazione
Codice Fiscale (senza spazi)
Sesso
M F
Sesso
M F
Data di nascita
Email
Data arrivo (check in)
Data partenza (check out)
Struttura
Pulizia
Posizione della struttura
Gestore
Rapporto qualità/prezzo
Colazione
Recensione
Questa struttura mi è piaciuta soprattutto perché:

Per inviare la recensione è necessario prima inserire, nel campo sotto, la sequenza di caratteri mostrata in figura. Lettere maiuscole e minuscole sono considerate equivalenti.
Sequenza